Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

sabato 31 dicembre 2011

zuppa di lenticchie rosse piccanti

Ovvero il cenone per un vegetariano, ci pensate a che fatica fanno a San Silvestro, mentre noi ci abbuffiamo di zamponi, stinchi e ogni tipo di derivato del maiale… é vero c’è il pesce, usato in abbondanza, ma alcuni vegetariani il pesce mica lo mangiano, e magari nelle classiche lenticchie la padrona di casa ha aggiunto al soffritto un pochino di pancetta a dadini per renderle più saporite, io lo faccio sempre.

la mia cara Serena è vegetariana, cucina di tutto per e con amore per la sua famiglia, allora io ho pensato di preparare queste lenticchie super gustose in due versioni per lei, possono piacere anche a te anche se non sei vegetariano, e in versione mini come piacciono a me sono un delizioso inizio di cenone, non credi?

Veloce e leggerissima, tanto saporita quanto carina!

zuppa di lenticchie rosse piccante zuppa di lenticchie rosse piccante

 

ingredienti (per 4 persone come portata)

per la zuppa:

  • 500gr di lenticchie rosse secche
  • 1 cipollotto dolce, di Tropea meglio
  • 4 rametti di timo
  • 2 cucchiai di pasta di curry rosso
  • 1 peperoncino fresco piccante
  • sale

per la versione agli spinaci:

  • 200 gr di spinaci, lessati e strizzati
  • 1/2 peperoncino piccante
  • olio extravergine di oliva

per la versione alla panna acida:

  • panna acida
  • paprika forte, in polvere

In una pentola di media dimensione, metti le tue lenticchie rosse e due volte la loro quantità di acqua bollente, un bel cucchiaino di sale grosso e cuoci a fiamma moderata.

Aggiungi anche la pasta di curry rosso, il peperoncino e il timo, mescolando di tanto in tanto, le lenticchie rosse sono decorticate, quindi non avendo la buccia si attaccano che è un piacere.

La zuppa sarà pronta quando le lenticchie si saranno sciolte un pochino e l’acqua sarà completamente assorbita.(15 minuti circa)

Aggiusta di sale. e se ti va aggiungi un filo di olio extravergine a crudo.

Disponi la zuppa nelle tue ciotoline.(sarà calda come lava, non si raffredderà tanto in fretta ;-)

Per completare con gli spinaci, in un piccolo tegame antiaderente scalda un cucchiaio di olio con il peperoncino tagliato a rondelle, quando comincia a sfrigolare aggiungi gli spinaci strizzati per bene, fateli saltare un minuto, mescolando con cura e con due cucchiaini cercate di formare delle palline e sistematele al cento della zuppa.

Per completare con la panna acida, niente di più facile, lasciate la panna acida in frigorifero fino all’ultimo momento (sarà delizioso il contrasto tra il caldo della zuppa e il freddo della panna) formate delle chenelle con due cucchiaini e sistemate al centro della zuppa, spolverate con la paprika.

A te che mi segui sempre o passi di qui solo per caso ti lascio l’augurio più bello che mi hanno fatto in questi giorni,(per la verità ne ho avuti di meravigliosi e tanti che quasi non credo di meritarmeli)

Ti auguro che speranza, gioia e amore ti accompagnino

per tutto il 2012

13 commenti:

  1. Grazie: cercavo giusto una ricettina di zuppa di lenticchie, perche' al maritino le lenticchie classiche non piacciono....Quindi: spinaci per me, panna acida per lui. E naturalmente...BUON ANNO!!

    RispondiElimina
  2. Auguroni di tutto cuore Cinzia, è stato uno dei piaceri di questo 2011 averti conosciuta, anche se solo virtualmente !!
    BUON ANNO

    RispondiElimina
  3. Abbiamo quasi la stessa ricetta, dai ce la scambiamo??
    Auguri di un felice 2012!!
    loredana

    RispondiElimina
  4. vuoi farmi iniziare l'anno nuovo con le lacrime agli occhi??? sei un tesoro, e sei anche l'ultimo regalo del vecchio anno e il primo dell'anno nuovo.
    Ti voglio bene
    PS: ieri ho saggiamente evitato il cotechino e sputacchiato tutti i maledetti micro pezzetti di pancetta che lo sciagurato (leggi mio marito) aveva nascosto nel soffritto ; )

    RispondiElimina
  5. Tanti cari auguri di Buon Anno Cinzia,che sia un'anno splendido.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Buon anno Cinzia! Ho appena postato la ricetta di "Dai ci scambiamo una ricetta?" Ottime le due versione di zuppe! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. grazie cara..e io auguro che le stesse cose connotino il tuo 2012 :-)) bacioni :XX

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri anche a te di un 2012 ricco di salute e obbiettivi raggiunti! bella questa ricetta
    Un saluto, Milena d

    RispondiElimina
  9. Tolto il piccante, devo assolutamente prozare questa zuppa, perchè adoro le lenticchie *O*!
    Piuttosto, tanti auguri di buon anno ^__^!

    p.s.: non ho più avuto tempo per partecipare allo scambio di ricette, scusa :(! Appena sono più libera ti mando un'email ;)!

    RispondiElimina
  10. Felice anno nuovo a te :) Questa ricetta è deliziosa. L'ho fatta oggi per pranzo, versione spinaci. Me la riproporrò spesso ;)

    RispondiElimina
  11. E' la prima volta che vi leggo: belle ricette e atmosfera amorevole nei commenti ! buon anno allora, sempre così per 365 giorni !!!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...