Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

mercoledì 17 ottobre 2012

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

Le cose che devo scrivere a proposito di questa torta, oltre alla ricetta sono tantissime, quindi cerca di starmi dietro, che il dono della sintesi credo che non me l’abbiano fatto!

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

Questa ricetta non è la mia ma della mia socia in sorteggio del “dai!ci scambiamo una ricetta?”, Federica di Note di cioccolato, un mito delle foodblogger, per me mai raggiungibile, una che se una ricetta non gli riesce la ripete a oltranza fino a che sembra perfetta (ci sono le foto!!!) ma lei trova sempre il migliorabile… usa ogni genere di lievito e farina, se non la trova se la fa lei in casa, penserai ha una macina apposta no!!! L’ho letta che faceva la farina di riso venere con il macina caffè, e da lì (io che sono entrata in questo pazzo mondo da un po’ ,ma dopo di lei)ho capito quanto la sua tenacia e pazienza fossero al di la delle mie possibilità, e poi quando fa i pan di spagna, ho deciso di non contare quanti tipi, quanto sono perfettamente cilindrici, sopra lisci-lisci… al di là di ogni mia capacità… q

Questa donna meravigliosa io la considero anche un’amica, non sono tante, ne in questo mondo virtuale che in quello reale, ma lei ne fa parte, e mi inorgoglisce parecchio… l’altro giorno in incognito sbirciavo da lei e aperto il suo blog vedo una super candelina… nooo ama festeggiare il compleanno, io lo detesto, ma mi sembrava… e invece festeggiava (oltre al suo) il primo compliblog di Arricciaspiccia e il suo primo contest… e diceva che odiava le feste comandate fiuuuu, mi piace avere cose in comune con le amiche :-)

dai! ci scambiamo una ricetta?

La ricetta che gli avevo copiato non era questa… ma dato che c’è stato un pasticcio mauriziano nel nostro scambio ed io non ho potuto a postare in contemporanea con lei volevo fargli comunque una sorpresa che credo gradirà,( poi leggiamo cosa mi scrive ) farla partecipare con me a “Una ricetta per l’Emilia” iniziativa di Melinda che per ogni coppia di ricette (una qui sul blog ed una inedita sulla pagina di facebook di Melinda) dona ai terremotati di Emilia una somma di denaro, che si unirà, ai fondi raccolti domenica a Pomaria  e a tutti gli euro raccolti con i mi piace alla stessa pagina.

bannerino_ricetta_melinda

Per questo sono un po’ delusa, ho visto pochissimi Amici di Facebook che hanno cliccato su mi piace, vi rendete conto che 1 mi piace = 1 euro per incentivarti (o magari pensare di ricordarlo ai tuoi amici,) ci sono 2 mie ricette inedite di torte di mele… che puoi trovare solo alla pagina Melinda.

torta di mele e mirtilli al cardamomo leggera leggera

torta di mele renette Melinda con gocce di cioccolato

Federica dice che la torta di mele è la sua torte preferite e davvero spero sia così, io non a caso,  ho iniziato il blog con la ricetta della mia torta di mele preferita (lei con la torta della sua mamma, non di mele, e mai l’avrei copiata in questa occasione, troppa ansia da prestazione, anche se me la sono segnata, deve essere fantastica ;-)

Cerca cerca ho trovato una torta questa facile anche troppo … avrei voluto mettermi un po’ più alla prova ma ho due cari amici che si sono sposati da circa un’annetto, che si sono ritrovati con una sfilza di intolleranze, (mi ricordo quando è capitato a me, che panico all’inizio) tra cui le uova, uva e derivati e il cacao, mi hanno chiesto la ricetta di una torta, mi seguono e spesso provano delle mie ricette… ma mi raccontano di quelle con la sfoglia già pronta, allora ho pensato, la frolla già pronta è senza uovo, almeno quella marca che uso io, e che come primo esperimento, invece di un impasto senza uova era più facile da provare questa ricetta che va bene anche per chi l’uovo lo mangia… è una torta buonissima!!!

L’originale e la mia versione…

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

ingredienti per uno stampo da crostata (di 26cm di diametro)

  • 1 rotolo di pasta frolla sottile
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 mele grandi, 
  • frutti di bosco misti
  • 30gr di nocciole tostate
  • 30gr di mandorle tostate
  • 1 vasetto di confettura di frutti di bosco, 400gr circa
  • succo di limone
  • frutti di bosco misti (opzionali)

Ieri ho dovuto per forza postare la ricetta della mia confettura di frutti di bosco, perché volevo farti vedere com’è… è a pezzettoni, credo sia un delitto frullare i frutti di bosco, ma purtroppo questo la rende impossibile da stendere in uno strato sottile, per questo facendone 2 strati, avevo paura che diventasse troppo dolce e quindi ho aggiunto 2 cestini di frutti di bosco nel secondo strato di confettura, cosa che ha dato ovviamente qualche problemino in più in cottura, quindi se sei alle prime armi ti consiglio di utilizzare una confettura più fluida e facile da spalmare. e i frutti di bosco metterli qui e la sulle mele, ovviamente se ti va’ sono opzionali ;-)

Dato che Federica nel lontano 2009, ha fatto le foto passo a passo mi sono lasciata andare anche io (anche se non mi riesce mai bene) adoro fotografare i frutti di bosco, quindi parto con la “video” ricetta.

Togli dal frigorifero i due rotoli di sfoglia.

Accendi il forno a 180°, statico.

Taglia le mele a fettine e spruzzale con il succo del limone, cosi non diventeranno scure.

Trita le nocciole e le mandorle, come vedi io le mandorle le avevo già a lamelle (mi sembrano tanto graziose), mettine da parte 1/3 e le altre mescolale con la marmellata.

Stendi nella teglia il rotolo di pasta frolla con la carta da forno in dotazione, e taglia la pasta in eccesso, le forbici ti permetteranno di fare in fretta e bene, bucherella il fondo della frolla e

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

versa la confettura in uno strato il più sottile possibile, ed omogeneo, e copri con la pasta sfoglia, stendila con cura e aggiusta i bordi tagliando quelli in eccesso allo stesso modo…

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

Copri con il secondo strato di confettura e se ti va’ anche 2 o 3 manciate di frutti di bosco, io ho messo anche le mandorle a lamelle, mi sembrava un peccato mescolarle con la confettura… mi sembrano particolarmente fotogeniche.

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

E’ arrivato il momento delle mele, da sistemare rigorosamente in cerchio perfetto, mi raccomando la Federica, dobbiamo fare bella figura ;-)

crostata di mele frolla-sfoglia (senza uovo)

eccola pronta per essere infornata, 45 minuti circa, se diventa troppo scura prima della fine della cottura coprila con della carta stagnola o della carta da forno bagnata e strizzata.

i miei appunti

Penso che sia una ricetta divertente, l'originale, come questa, sono facili e veloci da preparare 1 piatto e qualche posata da lavare, si prestano a molteplici variazioni, di confetture, cioccolati, e tipi di frutta sia secca che fresca…

Se ti piace questa ricetta probabilmente ti piaceranno queste di archivio anche loro senza uova, queste sfoglie industriali hanno molti lati positivi…

sfogliata di pere kaiser e zucchero muscovado 

tarte tatin alle albicocche

12 commenti:

  1. Mi sono dimenticata!!!! Se qualcuno ha ricette di torte senza uova, uva e derivati, cacao e noci per aiutare i miei amici, lasciate link qui sotto!!!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Sono con un tablet, quindi il copia incolla diventa una tortura ,ma appena metto le mani sul mac ti mando una ricetta con l'uva, ed una con le mele che ho postato proprio questa mattina! La tua crostata originale mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  3. troppo simpatico questo post, anche io adoro Federica perchè è unica....adoro anche la tua crostata che deve essere superbuona
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Se solo potessi averti qui davanti a me adesso, ti stringerei talmente forte che forse rischierei anche di farti male! Mi stanno scendendo i gocciolini sulle guance, davvero non mi merito tanto tesoro. Sei DOLCISSIMA e non smetterò mai di ripetertelo. GRAZIE di vero cuore per tutto e sai una cosa? Quella pioggia di frutti di bosco su questa crostata mi piace proprio tanto. Ma lo sai che per il "something red" ho un debole :) Un bacione enorme, TVB

    P.S. senza uova ho questi muffins che puoi anche fare in versione cake. C'è un po' di farina di quinoa ma va bene anche farina normale o di riso, basta ricalibrare eventualmente il latticello. Oppure un macina caffè e si trita la quinoa, molto più facile del riso venere ;)

    RispondiElimina
  5. seguo sempre la Fede ma sai che questa me l'ero persa? la ritrovo da te molto volentieri mi piace il doppio strato e la golosità dei frutti di bosco :P grande!

    RispondiElimina
  6. Quel doppio strato... è goduriosissimo!!! Ricetta segnata...
    Ciao,
    Sarah

    RispondiElimina
  7. anche a me piace tanto il doppio strato!!!! mi piace tutta questa torta,tutta, ma il doppio strato mi fa pensare a un ulteriore premio di bontà oltrea quello che vedi, una dolcissima sorpresa!!!!

    RispondiElimina
  8. sono corsa nella pagina facebook di melinda per cliccar mi piace...grazie
    torta fantastica!!!

    RispondiElimina
  9. vado subito a cliccare mi piace ma prima devo dirti che questa crostata è golosissima,invece x il dai ci scambiamo una ricetta nel 4° sorteggio nn c'ero mi sa che mi hai perso ma me lo meritavo visto che al 3° nn son riuscita a farlo x vari casini mentali miei! un bacio e aspetto con ansia la tua ricetta x il contest!!!

    RispondiElimina
  10. ahaha cinzia!mi hai fatto morire con questo post! forse non ne ho mai letto uno così lungo, hai ragione bisognava starti dietro...però l'ho letto tutto e tutto d'un fiato!mi è piaciuto molto soprattutto perchè vedo una persona veramente carina dietro queste parole!la torta è magnifica e grazie perchè io invece federica non la conoscevo! trovo comunque che tu sia molto brava e sii orgogliosa di quello che fai e della passione che ci metti! per sperimentare, imparare e migliorare si ha sempre tempo e ci riuscirai!un abbraccio
    Isotta

    RispondiElimina
  11. ti lascio una ricetta come hai chiesto! è senza uova!e senza zucchero!c'è l'uvetta lo so e non so se va bene,ma credo si possa sostituire con delle prugne o albicocche secche avendo lo stesso un buon risultato! :)
    http://panciapienapiattovuoto.blogspot.it/search/label/Dolci%20senza%20uova

    RispondiElimina
  12. Attractive portion of content. I just stumbled upon your web site and in accession capital to
    assert that I acquire in fact loved account your weblog posts.
    Any way I will be subscribing in your feeds or even I achievement you get admission to constantly quickly.


    Feel free to surf to my blog: Toronto wrongful death lawyer

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...