Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

mercoledì 2 maggio 2012

spaghetti integrali con crema di gamberi e noci pecan

Questa ricetta è della bravissima Spery, di Babà che Bontà, oggi per noi è il giorno dello scambio di ricette… Insomma partecipiamo al mio giochino “dai!, ci scambiamo una ricetta?” anche questa volta ho conosciuto una meravigliosa persona, mi sono subito trovata d’accordo con lei su tante cose e in più abbiamo lo stesso ristorante indiano preferito!!! Non è che siamo vicine di casa, le abita a 20 minuti da Venezia, e io vado a Venezia almeno 1 volta l’anno… Non posso farne a meno!

Io e Spery con rispettivi mariti ci troveremo assieme a mangiare del pollo tandoori… al mio prossimo pellegrinaggio a Venezia :-)

spaghetti integrali con crema di gamberi e noci pecan

Vabbè, smetto di raccontarti di noi e ti parlo di questa ricetta che si è inventata la mia amica, lo so che a solo leggere il titolo ti viene l’acquolina, a me è successo così, lei l’ha preparata con le noci tradizionali, io volevo darti una seconda versione della ricetta originale che trovi qui, e ho usato le pecan (dolci e profumate, con i gamberi secondo me potevano starci bene…) perfette! Anche se con il pesce questi spaghetti si preparano in 15 minuti, veloci e buonissimi cosa vuoi di più? Light? Vabbè alla dieta ci pensiamo domani (comunque non mi sembra troppo calorica, direi che le calorie sono tollerabili anche per una persona a dieta).

spaghetti integrali con crema di gamberi e noci pecan

ingredienti per 2 persone

  • 160gr di spaghetti integrali
  • 75gr di noci pecan
  • 15 gamberi (+4 per decorare il piatto)
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio, io l’ho dimenticato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale

Metti a bollire una pentola di acqua salata.

Togli le teste dei gamberi e puliscili dal carapace e dal filetto nero. Tuffali nell’acqua bollente per 2 minuti non di più!

Se i gamberi sono ben puliti puoi usare la sessa acqua per gli spaghetti!

Nel bicchiere del minipinner metti le noci, il prezzemolo, qualche grano di sale grosso e un cucchiaio di olio, aziona il tuo frullatore ad immersione fino a che le noci sono ben tritate, aggiungi olio a filo, per preparare una sorta di pesto di noci (se ti piace ricordati l’aglio.

Tieni da parte 4 gamberi per guarnire il piatto alla fine, e metti gli altri con la salsa alle noci, frulla con il minipinner, di olio ce n’è abbastanza se fai fatica a frullare aggiungi 2 cucchiai di acqua calda.

In un largo tegame (io sempre quello di Pedrini) fai rosolare le teste dei gamberi con l’olio che ti è avanzato dovrebbe essere 1 cucchiaio, ( ne puoi aggiungerne anche 1  di acqua), coloriranno e profumeranno la tua pasta. Togli le teste e aggiungi la crema di gamberi e noci pecan con un bel bicchiere di acqua della pasta (che con l’amido la rende cremosa ancora di più)

Scola gli spaghetti integrali molto al dente e conserva un paio di bicchieri di acqua di bollitura, versali nella padella  e finisci la cottura della pasta così… se serve aggiungi altra acqua.

Servili fumanti con i 2 gamberi e un ciuffetto di prezzemolo.

i miei appunti

Se non trovi le noci pecan, usa la ricetta di spery con le noci tradizionali… Ho letto in tanti commenti che le noci pecan non si trovano, io in negozio le ho magari anche il tuo fruttivendolo, ma ci sono anche nel supermercato dove vado a prendere la sfoglia e una mia amica mi ha consigliato un sito dove trovare tutti i prodotti che solitamente qui si faticano a trovare. E’ un sito francese My american market.

Oltre che buona questa pasta mi sembra molto elegante, ideale per una cena speciale o con ospiti, in tal caso puoi preparare la crema si gamberi e noci pecan in anticipo, e all’ultimo momento completare la ricetta, per non stare troppo tempo lontano dagli invitati (che è sempre scortese) ed evitare rumori di frullatori poco in tema con l’eleganza ;-)

 

Se vuoi partecipare al “dai! ci scambiamo una ricetta?” sei ancora in tempo, non scade mai, oltre a me che me lo sono inventata piace anche ad un bel gruppetto di blogger che sono già pronti per il quarto sorteggio i loro blog li trovi qui, le regole di questo non-contest le trovi qui.

2011-06-28

23 commenti:

  1. beh, inutile dire che la prox volta userò le pecan! Mi ispira proprio questa variante! bravissima! inutile ribadire che per i tuoi prox pellegrinaggi sei ospite a casa mia!
    baci
    spery

    RispondiElimina
  2. Beh, non siamo poi così su di calorie sai? io la consiglierei anche a chi è a dieta.. un piatto completa, con tutta la bontà di quelle noci che, certo apportano grassi, ma che grassi!!! sono i migliori assieme a quelli del pesce! quindi, ben venga questo meraviglioso e gustoso piattino! brava baciotti

    RispondiElimina
  3. bellissima questa pasta!Io le noci pecan non le ho mai usate!Ora sono curiosa e voglio cercarle!

    RispondiElimina
  4. Che bella pasta... io intanto, come promesso, oggi ti sfoglio tutta!

    RispondiElimina
  5. ciao Cinzia,
    passo dal tuo Blog dopo avere letto il commento della Spery, complimenti per la tua ricetta eseguita da Spery, amo tantissimo le cose un pò fuori dalle righe e ogni tanto amo sperimentare qualche cosa di diverso.
    ti ho aggiunta alla lista dei Blog che seguo.
    Ciao e passa a trovarmi.
    n.b. Spery è una persona fantastica io la conosco di persona e posso solo confemarti la sua bravura. Ciao Guerino
    Auriemma's Kitchen

    RispondiElimina
  6. Mi ispira tantissimo questa ricetta, mi sembra gustosa e molto elegante, spero di trovare le noci pecan!

    RispondiElimina
  7. Splendida ricetta, complimenti, baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  8. ottime le pecan, ne posso mangiare pochissime per questioni di allergia ma le adoro!
    ottimo piatto :P

    RispondiElimina
  9. Questa ricetta è raffinata e gustosa e le tue foto... non ho parole!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ricetta delicata ed appetitosa.
    Mi piacerebbe molto partecipare al sorteggio, fammi pubblicare qualche altro post e ti mando la mail.
    Buona sera
    Rita

    RispondiElimina
  11. la pasta integrale mi piace moltissimo, chècchèssenedica, e trovo che l' abbinamento con i gamberi sia a dir poco eccellente.
    non ho mai provato a mettere anche le noci pecan, ma di te mi fido e dato che ne ho un po' nella credenza, sarà l' esperimento che farò questo we!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Ciao! originale e diversa l'idea di frullare i gamberi in una salsina, ed ancora più ricercato l'abbinamento con le noci! Un duo che certamente ci ricorderemo, anche perchè veloce di esecuzione.
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. buoniiiiiiiiiii :) torno a iscrivermi a scambiamoci una ricetta! Adoro il tuo giochino, mi piace conoscere nuove blogger e nuove ricette! è sempre emozionante! :)

    RispondiElimina
  14. Adoro la pasta integrale, e questo condimento, è già mio :-)
    ora mi metto d'impegno a cercare le noci pecan, devo averle !

    RispondiElimina
  15. Molto raffinata questa tua pasta
    ciao

    RispondiElimina
  16. mi piace molto l'idea di abbinare noci a gamberetti... la robustezza della noce e la delicatezza del gamberetto sono proprio una eblla accoppiata!

    RispondiElimina
  17. Hanno un aspetto bellissimo questi spaghetti,devono essere deliziosi,complimenti.

    RispondiElimina
  18. Ciao Cinzia, grazie per il tuo interessamento, aspetto il sorteggio e questa volta ci sarò! Bacio buon we

    RispondiElimina
  19. Bella questa ricetta...io devo ancora mettermi a cucinare una ricetta di Francesca, mia socia nella tua iniziativa!
    Un bacio

    RispondiElimina
  20. Beh fai un fischio quando vieni che anche io abito a 15 minuti dalla città! Favolosi sti spaghetti ( ne ho a casa di integrali...ottimi!) e il sugo ancor di più! Segnati subito!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...