Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

lunedì 6 agosto 2012

tarte alle melanzane, pomodori Chèvre ed erbe provenzali

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Vero titolo, perché qui tutti partono, o stanno per farlo, blog chiusi per ferie (ti ricordo che ilricettariodicinzia non chiude, ti porta in ferie con se :-) , negozi chiusi, anche città semivuota, perfino in piscina la gente latita un pochino… Vabbè a me è venuta voglia di partire per la Provenza, regione fantastica, dove si vive bene e si mangia ancora meglio…

Per questo mi sono inventata questa torta che é facilissima, molto versatile, puoi preparare il guscio in anticipo e portarlo ad una grigliata e farcirla all’ultimo momento con le tue verdure appena grigliate, puoi fare le verdure appassite in forno (tanto che è acceso per il guscio di brisée) saporite e gustose come ho fatto io, e gustarla appena fatta oppure portartela in un spiaggia per un pranzo sano ma gustoso.

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Le erbe provenzali cosa sono? origano, timo, maggiorana, rosmarino, basilico… io le ho trovate già miscelate ad arte in uno di quei negozi naturali, ero un po’ scettica, come si fa a racchiudere tutti i profumi di un posto tanto meraviglioso in una bustina… si può! Se tu non le hai a portata di mano, mescola da te gli aromi con gli ingredienti che ti ho scritto sopra e sarà comunque una tart fantastica!

DSC_0008

ingredienti (per una teglia da 24cm)

  • Pasta brisée, la ricetta è qui, il rotolo già pronto al supermercato ;-)
  • 2 melanzane piccole
  • 3 pomodori san marzano o perini
  • 2 zucchine
  • formaggio di capra leggermente stagionato, il mio si chiama Dolcino di Capra
  • erbe provenzali
  • olio extravergine di oliva
  • sale di Maldon, o fior di sale

Accendi il forno a 180°, ventilato.

Stendi la pasta brisée direttamente sulla carta da forno così con facilità puoi trasferirla nella teglia, e foderare il tuo stampo, con una forbice rifila i bordi eliminando carta e pasta in più, sistema con le dita per bene i bordi.

Cuoci il tuo guscio di brisée, vuoto, bucherellando per bene i fondo con una forchetta, per circa 20 minuti.

Taglia le verdure a fette spesse, 1cm circa, sistemale sulla leccarda foderata di carta da forno tutte vicine su di uno strato solo, salale e spennellale con poco olio (io ho usato il mio spruzzino per olio veramente un acquisto intelligente) inforna per cica 5 minuti, o fino a che saranno leggermente appassite e dorate.

Taglia il formaggio di capra a fette sottili, sistema le verdure nel guscio di pasta brisèe e alternando fette di verdure a quelle di formaggio, aggiungi abbondanti erbe provenzali e la tarte è pronta.

Tarte aux aubergine, tomate et chèvre provencial

Allora a questo punto devi decidere come consumarla, con le verdure tiepide e il formaggio freddo (come la vedi in foto) con il formaggio che fila, allora devi infornarla per un paio di minuti. Portarla in spiaggia  aspetta che si raffreddi e confezionala per il viaggio.

i miei appunti

il formaggio di capra è fondamentale per raggiungere un vero gusto provenzale.

Il guscio io lo cuoci vuoto, perché ci si mette meno tempo e in una preparazione di questo tipo anche se i bordi non rimangono perfetti credo sia poco importante. Ma se tu preferisci un risultato più preciso, vai con la cottura in bianco, prima di infornare la teglia con la pasta brisée copri il fondo con un dico di carta da forno e copri con fagioli secchi (riso, ceci…) inforna per 10 minuti, togli la teglia dal forno elimina legumi e la carta sotto di essi e rinforna per altri 1o-15 minuti.

Se non ami il sapore del formaggio di capra, puoi fare la stessa tart sostituendo il formaggio e magari le erbe provenzali con dell’origano in abbondanza e fare un deliziosa crostata salata mediterranea :-)

Mi piacciono tantissimo le verdure cucinate così, ti consiglio intanto che lo fai di prepararne in più, sono un meraviglioso contorno, e ottime per condire un cous cous.

Se hai in casa verdure già grigliate, a me capita di prepararne montagne, questa è la ricetta giusta per utilizzarne un po’.

11 commenti:

  1. Ottimo accostamento, da copiare!

    RispondiElimina
  2. una ricetta stupenda.. che abbinamenti davvero ottimi, stuzzicanti.. grazie anche per le info su il formaggio di capra! baci cara

    RispondiElimina
  3. Molto buona questa tarte, di staggione!

    RispondiElimina
  4. si, sa di Provenza, mi piace!!!!da copiare, ciao e buon pomeriggio cara!

    RispondiElimina
  5. Che ricetta deliziosa... devo assolutamente provarla :Q__

    RispondiElimina
  6. Ecco, come resistere al richiamo dei formaggi di capra!
    Leggera ed estiva questa tarte con verdure grigliata ed il sapore provenzale! buonissima idea insomma!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. quando gli ingredienti di base son di qualità non si può che avere un risultato delizioso ^_^ e presentato in modo davvero carinissimo :)

    RispondiElimina
  8. Caspita che buona!!!! Passavo per un salutino e trovo una ricetta fantastica, con ingredienti che amo!!! Grazie cara!! ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao Cinzia, ho scoperto adesso il tuo blog e... mi sono persa nella sezione "cibo del conforto" :) Categoria fantastica :)

    RispondiElimina
  10. gran bella ricetta-idea... brava!
    baci.

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...