Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

venerdì 25 gennaio 2013

salsiccia con melagrana al rosmarino

Questa ricetta è veramente facile, velocissima e ovviamente, visti gli ingredienti, molto gustosa ;-)

melagrana

Troppo facile, forse… ma tutti mi chiedono ricette più semplici, davvero, io credevo di postare ricette facili e veloci, almeno la maggior parte, ma dato che il mondo è relativo cosa è facile per una persona non lo è certamente per un’altra… così pensando alle ricette veloci mi è venuta in mente questa, certo ci vuole più tempo a raccogliere i chicchi del melograno che a cucinare il piatto… non ci avevo pensato… per la prossima penserò anche alla reperibilità degli ingredienti… promesso.

salsiccia cin melagrana al rosmarino

ingredienti per 4 persone

  • 1mt di salsiccia, io al macellaio la cucino così
  • 2 scalogni
  • 1 melograno, i chicchi
  • 2 rami di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

Taglia la salsiccia a pezzetti di 2 cm circa.

Taglia gli scalogni a fette non troppo sottili, e togli gli aghi dai rami di rosmarino.

Prendi una larga padella antiaderente e metti a rosolare insieme lo scalogno con la salsiccia e il rosmarino, (io non metto olio perché in pochi secondi la salsiccia produce abbastanza grassi in cottura, ma se vuoi metterne 1 cucchiaio ti facilita un po’ il lavoro) mescola spesso con 2 palette fino a che la salsiccia sarà dorata da tutti i lati.

Aggiungi il vino bianco e un poco di sale.

Metti il coperchio e lascia cuocere per 10 minuti circa. Aggiungi i chicchi di melagrana, controlla che il sughino sia della densità che ti piace, spegni il fuoco  e servi fumante.

i miei appunti

Questa ricetta così è perfetta da mangiare con la polenta oppure come preferisco con una bella insalata mista, ovviamente ricordati di mettere un po’ di chicchi di melagrana anche in quella.

Dimezzando le dosi e sbriciolando un po’ la salsiccia nella padella questo secondo piatto diventa un perfetto condimento per una pasta, mi raccomando bella rugosa che raccoglie il sugo e la cremina al vino.

 

Con questa ricetta partecipo al contest la Melagrana di Lamponi e tulipani.

la melagrana

13 commenti:

  1. Veramente un abbinamento insolito ma stuzzicante...

    RispondiElimina
  2. Che bell'abbinamento, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  3. IO HO PROVATO CON LA FARAONA IL MELAGRANA E CI E PIACIUTA E CREDO CHE ANCHE LA TUA VERSIONE SIA ALTRETTANTO OTTIMA..
    LIA

    RispondiElimina
  4. Un ottimo modo per rinfrescare il gusto corposo della salsiccia! Bravissima tesoro! Mi piace molto questo accostamento!!

    RispondiElimina
  5. Grazie per esserti aggiunta ai lettori...Vale è ancora a londra...spero si faccia viva presto! Un abbraccio da cri

    RispondiElimina
  6. Mi stuzzica questa ricetta segno la ricetta :) Rosalba

    RispondiElimina
  7. che bell'abbinamento! Goloso! (si può dire anche se è salato?!?!?! ) :-)
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  8. ma che bel piatto...semplice,veloce e di vero effetto!!!brava cara amica e grazie per l'idea..mi sa che presto lo provo!!

    RispondiElimina
  9. Mi hai incuriosita con l'abbinamento salsiccia-melagrana... Proverò di persona per sapere com'è!

    RispondiElimina
  10. Ciao! complimenti per la ricetta!
    Ti invito a partecipare al mio contest sulla melagrana...mi farebbe piacere :)
    http://lamponietulipani.blogspot.it/2012/12/quel-tocco-in-piu-e-un-contest.html
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Che abbinamento particolare, mi intriga! Brava, proprio una bella e curiosa ricetta!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...